manicomio di racconigi

Il report del 2013 di giacomodoni.com

Posate per una attimo lo spumante, i piatti pieni di dolci, aspettiamo solo un attimo prima di dare il via ai festeggiamenti.

Siamo alla fine di questo 2013 e avevo voglia di condividere con voi, in questo spazio, il report annuale di visite ricevute.
Il sito nasce 6 anni fa con l’idea di essere una vetrina fotografica, passano gli anni e anche questo spazio cresce: i primi luoghi abbandonati, le prime documentazioni storiche, i primi post sul blog.

Sono passati 6 anni. 2 di questi monitorati da statistiche di accesso e quindi…caliamo la maschera:

[Tweet “Prendere e dare. Sempre. In fondo è anche la base della comunicazione.”]

Anno 2012

Anno di scarsissima attività sociale, l’anno in cui si sono strutturate buona parte delle documentazioni storiche ma ammetto che son stato carente nel lato “sociale”:

3.245 visite con 8.796 visualizzazioni pagina

 

Anno 2013

L’anno del restyling grafico. L’anno della diramazione artistica di Pillole di Silenzio. L’anno di Punto 180. L’anno del blog. Indubbiamente un anno che mi ha fatto capire gli errori del precedente, di come fosse sbagliato essere “chiusi”. Non sociali. Perchè alla fine bisogna essere sinergia con gli altri. Aprirsi. Prendere e dare. Sempre. In fondo è anche la base della comunicazione.

8.937 visite con 20.546 visualizzazioni pagina

 

Pillole di Silenzio

Va citata anche la collaborazione nata con Sara che ha avuto una grandissima abilità nel dare alle mie fotografie un aspetto nuovo: quello della poesia. Versi che si fondono con le immagini che hanno chiamato, uscita dopo uscita, altre mani per nuove parole sempre ispirate dagli scatti degli ex manicomi.

1.484 visite totali. Le più lette: Gino Grimaldi con 138 visualizzazioni, Tu con 126 e Altravita con 123

 

Cosa si dice in questi casi? GRAZIE.

Grazie a te lettore che ti trovi dall’altro lato del monitor. Grazie a chi mi ha supportato e chi mi supporta, grazie anche a chi non mi supporta più. Grazie per la pazienza. Grazie per la vostra curiosità, disponiblità, per le mail che mi avete scritto, per la voglia che mi mostrate, per il vostro interesse, per il vostro entusiasmo. Grazie a voi che leggete i miei post. Grazie a voi che non volete dimenticare. Grazie a chi persevera e non si arrende. Grazie a chi sogna, lotta, spera e ama. Grazie a chi ci insegna. Grazie a voi, tutti voi, perchè è grazie a voi che siamo arrivati a questi risultati.

Un abbraccio di cuore a tutti, veramente a tutti. Buon 2014…adesso potete riprendere lo spumante.

Condividi questo post

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.